Contact form
Contact me through this form
 
 
 
 
 
 

Scan the QR code to enter the data into your contact list

Facebook Pixel inserted.
Content not visible to other users.
Upload or drag an image
Personal information
 
 
 
 
 
 
 
Links to social networks
 
 
 
 
 
 
Which function should this button trigger?
This option will only be visible to users who are not logged in. Use it to invite your visitors to register.

    Facebook Pixel is a string of code you get through the Facebook help desk (watch the tutorials, receive the Pixel ID and enter it in the field below). Once added in the article or in the info of the channel it allows you to keep track of the views, directly from the dashboard of your Facebook account.

    ARTICOLO COMPLETO di VIDEO:...
    〽️ Massimo Pisani

    Founder Executive

    〽️ Massimo Pisani

    ARTICOLO COMPLETO di VIDEO: https://www.cam.tv/massimopisani/blog/ci-stiamo-estinguendo-e-il-conflitto-e-dentro-di-noi/PID14FD95 Perchè stiamo contribuendo all'estinzione della specie umana? Cosa possiamo fare partendo da noi stessi? Gentilissimi lettori, ho deciso di scrivere questo articolo dopo alcuni anni che vedono i miei corsi, seminari e quant altro, cominciare gli stessi con questo video. Video che ho modificato per renderlo "fruibile" a tutti. Il mio "amore" per questa intervista, risale agli inizi della mia professione di "Analogista" (operatore olistico del benessere). E mentre studiavo e sperimentavo la tecnica-disciplina che insegno da alcuni anni, le parole dello scienziato (o scienziata), risuonavano nella mia mente. Lungi da me, in questo articolo, il volermi sostituire ad eminenti studiosi e ricercatori della mente umana, il mio scopo è quello di dare un piccolo e umile contributo, al miglioramento della "specie umana" (come lo definisce la Sig.ra Montalcini), partendo dal singolo individuo. Da te. Il mio impegno è sempre stato quello di risolvere e trovare una soluzione, in maniera veloce e sicura, al "suggerimento" della Sig.ra Montalcini. Nella stesura, seguirò alcune doverose regole: 1) utilizzerò i "collegamenti ipertestuali" per evitare di ricopiare da fonti ufficiali quelle informazioni che, eventualmente, vi colpiranno. In ragione del "punto 2" (a seguire), specifico che il collegamento ipertestuale è quella parola o frase di colore blu sottolineata che, se cliccata, vi porterà su un'altra pagina ufficiale che approfondirà quella parola/frase; 2) mi sforzerò di utilizzare la semplicità e la praticità discorsiva nell'esposizione, con un pizzico di ironia (un sorriso eviterà di annoiarvi o, peggio, farvi addormentare); 3) tratterò tutto nel rispetto del ruolo e della professione altrui e che svolgo, rispettando in primis il lettore e limitandomi a proporre ciò che, ho sperimentato praticamente (nel collegamento, le testimonianze e recensioni dei miei "clienti" negli anni, con i loro volti, nomi e cognomi) non nuoce ad alcuno; 4) mi rivolgerò direttamente al lettore con il "TU", perciò se "soffri" di qualsiasi forma di pre concetto, pre giudizio e/o ritieni di avere la "puzza sotto il naso": tek a bref end smamma (in inglese significa: fai un bel respiro e scappa via); 5) mi sforzerò di non censurarmi, perciò scriverò tutto quanto è presente nel mio intelletto, con la speranza di trovare qualcuno dei lettori in grado di: aggiungere, correggere, smentire ciò che propongo. Agli stessi chiedo però di dimostrarmi, PRATICAMENTE, eventuali distorsioni o appunti che vorranno proporre in merito. "Si" al costruttivo, "no" al distruttivo privo di argomentazioni pratiche. Perciò, come ho sempre fatto nel corso della mia professione, proporrò il confronto dimostrativo, pratico, con coloro i quali gradiranno averlo. Permettimi, gentile lettore, di non seguire le solite regole di scrittura. Sia dal punto di vista della sintassi, men che meno di marketing e similare. Leggerai sicuramente degli "orrori", ma sono sicuro che comprenderai il messaggio che voglio "far passare". Al contrario rischierei di trasformare questo scritto, che proviene dal cuore e dal mio istinto, in un articolo confezionato privo "d'anima". Perciò introdurrò nei paragrafi "ad capocchiam" (dal latino: come mi viene), ricordi personali e agganci alla mia esperienza di vita e professionale. Di pari passo con gli argomenti. ARTICOLO COMPLETO di VIDEO: https://www.cam.tv/massimopisani/blog/ci-stiamo-estinguendo-e-il-conflitto-e-dentro-di-noi/PID14FD95

    received from:
    This site uses third-party cookies to improve your experience and provide services in line with your preferences. By closing this banner, scrolling this page, or clicking on one of its elements, you consent to the use of cookies.