Apprendere il Linguaggio del Corpo, la Comunicazione non Verbale e l'ipnosi può svelare la parte misconosciuta o latente dell'interlocutore.

La parola può MENTIRE e il CORPO può smentire.

Ciò ti aiuterà a scoprire il "lato oscuro" del partner: le sue frustrazioni, le sue tendenze, le sue incongruenze o false promesse.

Liberarsi dal proprio "aguzzino".
Il conflitto emotivo, non risolto, col genitore "causa dei problemi", traghetterà l'individuo all'inevitabile timore di emularlo ed altresì ad agganciarlo a partner copia dello stesso genitore.

Rabbia, rancore e odio devono necessariamente lasciare il posto all'accettazione di quel genitore, che, se pur non avendo svolto il suo ruolo come da noi desiderato, ha avuto "l'ingrato" compito di farci evolvere...in un modo o nell'altro.

Trasformare perciò l'idea di quel genitore, da "croce" in "delizia", può solo liberare da profondi turbamenti che trovano appagamento nel rincorrere l'elemento (simbolo) emotivo stimolante distruttivo.

Massimo Pisani - Autore

www.facebook.com/PACommunicationBrindisi/phot...